Cercare lavoro

Cercare lavoro senza esperienza

20 novembre 2018

Come trovare un lavoro senza esperienza?

In un mondo ideale, tutti abbiamo sempre saputo cosa fare nella nostra vita: principessa, astronauta, cuoco, poliziotto. Avremmo studiato quello che faceva per noi trovando alla fine l’impiego dei nostri sogni. La realtà, tuttavia, è che i nostri interessi e le circostanze cambiano, nuovi stimoli, nuovi incontri ci fanno cambiare idea, prendere nuove strade, in un mondo del lavoro che è in costante cambiamento.

Il lavoro si prende e si cambia spesso oggi, sempre alla ricerca di nuove mansioni si rischia di non avere mai l’esperienza richiesta. Oppure può capitare di avere molta esperienza in un settore ma dover lasciare il proprio lavoro per qualcosa di diverso.

Come fare per trovare un nuovo lavoro senza esperienza?

Segui questi quattro semplici consigli:

1 –  Fai ricerca

Il primo passo verso qualsiasi cambiamento di carriera è la ricerca, informazioni dettagliate su aree di competenza, stipendi e disponibilità di posti lavorativi. Oggi più che mai è necessario essere preparati e disposti a studiare nuovi percorsi di carriera, con metodo.

2 – Sfrutta le tue abilità in settori diversi

E’ importante capire quali sono le competenze richieste. Nonostante il lavoro possa essere diverso, è molto probabile che tu abbia già le skills necessarie. Ci sono alcune abilità multidisciplinari che vanno bene un po’ per tutti i lavori : essere buoni comunicatori, lavorare bene in un team e saper gestire il proprio lavoro in modo puntuale e autonomo.

Queste competenze per le aziende sono preziose, tanto quanto la capacità di usare certi software o di fare programmazione. Metti queste qualità nel CV e assicurati di chiarirle come punti forti negli eventuali colloqui.

3- Acquisisci nuove competenze

Cerca di imparare cose nuove, anche come autodidatta, se inizi un nuovo lavoro dovrai sicuramente allargare il tuo raggio d’azione. Aumenta il numero di cose che sai fare, dovrai ampliare le tue abilità informatiche e imparare come commercializzare te stesso, anche solo per farti un po’ di pubblicità. Potresti pensare di accettare un lavoro temporaneo che magari non ti interessa molto ma ti permetterà in breve tempo di acquisire alcune competenze che ritieni importanti.

4- Costruisci la tua rete

Anche quando sei sicuro di te e delle tue ottime capacità, senza un colloquio non andrai da nessuna parte. Di solito ottenere un’intervista o un incontro con un datore di lavoro è la parte più difficile. Usa strumenti come LinkedIn per sfruttare la rete e presentarti ad altre persone, per fare richieste o per proporti in modo creativo. Ogni contatto può essere importante, non escludere nessuna ipotesi e mostrati sempre disponibile verso nuove occasioni.

Il mondo del lavoro è complesso ma è anche molto vario, c’è sempre bisogno di qualcuno che svolga un determinato compito, da qualche parte. Reinventare se stessi è un’occasione non una sconfitta, che si abbia esperienza oppure no. E tu? Sei pronto a metterti in gioco?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *